Home > Medicazione > Telo Sterile In TNT Biaccoppiato

Telo Sterile In TNT Biaccoppiato
Telo Sterile In TNT Biaccoppiato
Telo Sterile In TNT Biaccoppiato
Telo Sterile In TNT Biaccoppiato
Telo Sterile In TNT Biaccoppiato

Telo Sterile In TNT Biaccoppiato

Telo sterile in TNT bi accoppiato, sterilizzato ad ossido di etilene, assorbente e impermeabile, latex free. Hanno tutti una bassa perdita particellare esposta nelle schede tecniche che seguono ed assenza di pulviscolo.

TE058

Prezzo €0,53 Iva esclusa (Iva 22%)
/

Size
Solo 1389 prodotti in stock!
#Telosterilecm35x50

Telo sterile in TNT bi accoppiato, sterilizzato ad ossido di etilene, assorbente e impermeabile.

TNT 2 strati

Natural latex free

Dispositivo medico di classe IIA (Direttiva CEE 93/42)

 Nella realizzazione del presente Dispositivo medico sono stati utilizzati principalmente i seguenti tipi di TNT:

o TNT biaccoppiato – FabriJet 5– per la realizzazione dei teli di copertura paziente e tavolo.

 

Tutti questi TNT soddisfano i requisiti minimi imposti dalle norme per essere classificati come TNT ad uso medicale.

Rispondono tutti a requisiti di ottima drappeggiabilita e morbidezza, sono ben resistenti all’allungamento sia trasversale che longitudinale, risultando particolarmente adatti all’uso cui vengono destinati.

Hanno tutti una bassa perdita particellare esposta nelle schede tecniche che seguono come coefficiente “Linting” ed assenza di pulviscolo.

I procedimenti industriali adottati per la fabbricazione sono molteplici e si diversificano a seconda delle caratteristiche tecniche che si vogliono ottenere.

Il TNT biaccoppiato (FabriJet 5) ha come caratteristiche principali la capacita di assorbimento ai liquidi e l’assoluta impermeabilita al passaggio di liquidi e microrganismi, in quanto allo strato superiore in TNT assorbente e applicato un film plastico MULTISTRATO, privo di microfori, e garantendo quindi il vero EFFETTO BARRIERA.

Nella prima pagina della presente scheda sono indicati i materiali con cui il dispositivo e fabbricato, ed in calce alla presente (punto 12) si riportano sotto forma di scheda, l’elenco delle principali caratteristiche tecniche dei materiali utilizzati con le performances richieste e con quelle specifiche relative alla norma EN13795.

2. Caratteristiche dimensionali

Tutte le caratteristiche dimensionali del dispositivo si trovano alla prima pagina della presente scheda tecnica.

3. Antistaticita

Tutte le materie prime componenti il dispositivo sono sottoposte a speciale trattamento che ne riduce la carica elettrostatica sin dalla fabbricazione. Tuttavia durante le successive lavorazioni di produzione ed assemblaggio,c’e il rischio di ricaricare di elettricita statica il dispositivo. Pertanto e presente sul Foglietto illustrativo la seguente avvertenza:

“Il dispositivo non e antistatico Non utilizzare in presenza di sostanze infiammabili libere”.

4. Stabilita del prodotto e metodo di conservazione

La colorazione del prodotto e stabile ed antiriflesso, il dispositivo non subisce variazioni da interazioni alle normali condizioni di immagazzinaggio. Conservare in luogo asciutto al riparo da luce diretta e fonti di calore. Movimentare con cura. Utilizzare il prodotto sterile prima della scadenza indicata nella confezione e solo a confezionamento integro. Queste informazioni sono contenute nel foglietto illustrativo che accompagna il prodotto.

5. Metodo di smaltimento del dispositivo

Non disperdere il prodotto nell’ambiente. Smaltire il dispositivo usato come rifiuto speciale secondo le normative vigenti nel paese di utilizzo. Non contiene composti clorurati e non produce gas tossici ne inquinanti all’atto dell’incenerimento.

 


#Telosterilecm50x75

Telo sterile in TNT bi accoppiato, sterilizzato ad ossido di etilene, assorbente e impermeabile.

TNT 2 strati

Natural latex free

Dispositivo medico di classe IIA (Direttiva CEE 93/42)

 Nella realizzazione del presente Dispositivo medico sono stati utilizzati principalmente i seguenti tipi di TNT:

o TNT biaccoppiato – FabriJet 5– per la realizzazione dei teli di copertura paziente e tavolo.

 

Tutti questi TNT soddisfano i requisiti minimi imposti dalle norme per essere classificati come TNT ad uso medicale.

Rispondono tutti a requisiti di ottima drappeggiabilita e morbidezza, sono ben resistenti all’allungamento sia trasversale che longitudinale, risultando particolarmente adatti all’uso cui vengono destinati.

Hanno tutti una bassa perdita particellare esposta nelle schede tecniche che seguono come coefficiente “Linting” ed assenza di pulviscolo.

I procedimenti industriali adottati per la fabbricazione sono molteplici e si diversificano a seconda delle caratteristiche tecniche che si vogliono ottenere.

Il TNT biaccoppiato (FabriJet 5) ha come caratteristiche principali la capacita di assorbimento ai liquidi e l’assoluta impermeabilita al passaggio di liquidi e microrganismi, in quanto allo strato superiore in TNT assorbente e applicato un film plastico MULTISTRATO, privo di microfori, e garantendo quindi il vero EFFETTO BARRIERA.

Nella prima pagina della presente scheda sono indicati i materiali con cui il dispositivo e fabbricato, ed in calce alla presente (punto 12) si riportano sotto forma di scheda, l’elenco delle principali caratteristiche tecniche dei materiali utilizzati con le performances richieste e con quelle specifiche relative alla norma EN13795.

2. Caratteristiche dimensionali

Tutte le caratteristiche dimensionali del dispositivo si trovano alla prima pagina della presente scheda tecnica.

3. Antistaticita

Tutte le materie prime componenti il dispositivo sono sottoposte a speciale trattamento che ne riduce la carica elettrostatica sin dalla fabbricazione. Tuttavia durante le successive lavorazioni di produzione ed assemblaggio,c’e il rischio di ricaricare di elettricita statica il dispositivo. Pertanto e presente sul Foglietto illustrativo la seguente avvertenza:

“Il dispositivo non e antistatico Non utilizzare in presenza di sostanze infiammabili libere”.

4. Stabilita del prodotto e metodo di conservazione

La colorazione del prodotto e stabile ed antiriflesso, il dispositivo non subisce variazioni da interazioni alle normali condizioni di immagazzinaggio. Conservare in luogo asciutto al riparo da luce diretta e fonti di calore. Movimentare con cura. Utilizzare il prodotto sterile prima della scadenza indicata nella confezione e solo a confezionamento integro. Queste informazioni sono contenute nel foglietto illustrativo che accompagna il prodotto.

5. Metodo di smaltimento del dispositivo

Non disperdere il prodotto nell’ambiente. Smaltire il dispositivo usato come rifiuto speciale secondo le normative vigenti nel paese di utilizzo. Non contiene composti clorurati e non produce gas tossici ne inquinanti all’atto dell’incenerimento.

 


#Telosterilecm75x90

Telo sterile in TNT bi accoppiato, sterilizzato ad ossido di etilene, assorbente e impermeabile.

TNT 2 strati

Natural latex free

Dispositivo medico di classe IIA (Direttiva CEE 93/42)

 Nella realizzazione del presente Dispositivo medico sono stati utilizzati principalmente i seguenti tipi di TNT:

o TNT biaccoppiato – FabriJet 5– per la realizzazione dei teli di copertura paziente e tavolo.

 

Tutti questi TNT soddisfano i requisiti minimi imposti dalle norme per essere classificati come TNT ad uso medicale.

Rispondono tutti a requisiti di ottima drappeggiabilita e morbidezza, sono ben resistenti all’allungamento sia trasversale che longitudinale, risultando particolarmente adatti all’uso cui vengono destinati.

Hanno tutti una bassa perdita particellare esposta nelle schede tecniche che seguono come coefficiente “Linting” ed assenza di pulviscolo.

I procedimenti industriali adottati per la fabbricazione sono molteplici e si diversificano a seconda delle caratteristiche tecniche che si vogliono ottenere.

Il TNT biaccoppiato (FabriJet 5) ha come caratteristiche principali la capacita di assorbimento ai liquidi e l’assoluta impermeabilita al passaggio di liquidi e microrganismi, in quanto allo strato superiore in TNT assorbente e applicato un film plastico MULTISTRATO, privo di microfori, e garantendo quindi il vero EFFETTO BARRIERA.

Nella prima pagina della presente scheda sono indicati i materiali con cui il dispositivo e fabbricato, ed in calce alla presente (punto 12) si riportano sotto forma di scheda, l’elenco delle principali caratteristiche tecniche dei materiali utilizzati con le performances richieste e con quelle specifiche relative alla norma EN13795.

2. Caratteristiche dimensionali

Tutte le caratteristiche dimensionali del dispositivo si trovano alla prima pagina della presente scheda tecnica.

3. Antistaticita

Tutte le materie prime componenti il dispositivo sono sottoposte a speciale trattamento che ne riduce la carica elettrostatica sin dalla fabbricazione. Tuttavia durante le successive lavorazioni di produzione ed assemblaggio,c’e il rischio di ricaricare di elettricita statica il dispositivo. Pertanto e presente sul Foglietto illustrativo la seguente avvertenza:

“Il dispositivo non e antistatico Non utilizzare in presenza di sostanze infiammabili libere”.

4. Stabilita del prodotto e metodo di conservazione

La colorazione del prodotto e stabile ed antiriflesso, il dispositivo non subisce variazioni da interazioni alle normali condizioni di immagazzinaggio. Conservare in luogo asciutto al riparo da luce diretta e fonti di calore. Movimentare con cura. Utilizzare il prodotto sterile prima della scadenza indicata nella confezione e solo a confezionamento integro. Queste informazioni sono contenute nel foglietto illustrativo che accompagna il prodotto.

5. Metodo di smaltimento del dispositivo

Non disperdere il prodotto nell’ambiente. Smaltire il dispositivo usato come rifiuto speciale secondo le normative vigenti nel paese di utilizzo. Non contiene composti clorurati e non produce gas tossici ne inquinanti all’atto dell’incenerimento.

 


#Telosterilecm100x150

Telo sterile in TNT bi accoppiato, sterilizzato ad ossido di etilene, assorbente e impermeabile.

TNT 2 strati

Natural latex free

Dispositivo medico di classe IIA (Direttiva CEE 93/42)

 Nella realizzazione del presente Dispositivo medico sono stati utilizzati principalmente i seguenti tipi di TNT:

o TNT biaccoppiato – FabriJet 5– per la realizzazione dei teli di copertura paziente e tavolo.

 

Tutti questi TNT soddisfano i requisiti minimi imposti dalle norme per essere classificati come TNT ad uso medicale.

Rispondono tutti a requisiti di ottima drappeggiabilita e morbidezza, sono ben resistenti all’allungamento sia trasversale che longitudinale, risultando particolarmente adatti all’uso cui vengono destinati.

Hanno tutti una bassa perdita particellare esposta nelle schede tecniche che seguono come coefficiente “Linting” ed assenza di pulviscolo.

I procedimenti industriali adottati per la fabbricazione sono molteplici e si diversificano a seconda delle caratteristiche tecniche che si vogliono ottenere.

Il TNT biaccoppiato (FabriJet 5) ha come caratteristiche principali la capacita di assorbimento ai liquidi e l’assoluta impermeabilita al passaggio di liquidi e microrganismi, in quanto allo strato superiore in TNT assorbente e applicato un film plastico MULTISTRATO, privo di microfori, e garantendo quindi il vero EFFETTO BARRIERA.

Nella prima pagina della presente scheda sono indicati i materiali con cui il dispositivo e fabbricato, ed in calce alla presente (punto 12) si riportano sotto forma di scheda, l’elenco delle principali caratteristiche tecniche dei materiali utilizzati con le performances richieste e con quelle specifiche relative alla norma EN13795.

2. Caratteristiche dimensionali

Tutte le caratteristiche dimensionali del dispositivo si trovano alla prima pagina della presente scheda tecnica.

3. Antistaticita

Tutte le materie prime componenti il dispositivo sono sottoposte a speciale trattamento che ne riduce la carica elettrostatica sin dalla fabbricazione. Tuttavia durante le successive lavorazioni di produzione ed assemblaggio,c’e il rischio di ricaricare di elettricita statica il dispositivo. Pertanto e presente sul Foglietto illustrativo la seguente avvertenza:

“Il dispositivo non e antistatico Non utilizzare in presenza di sostanze infiammabili libere”.

4. Stabilita del prodotto e metodo di conservazione

La colorazione del prodotto e stabile ed antiriflesso, il dispositivo non subisce variazioni da interazioni alle normali condizioni di immagazzinaggio. Conservare in luogo asciutto al riparo da luce diretta e fonti di calore. Movimentare con cura. Utilizzare il prodotto sterile prima della scadenza indicata nella confezione e solo a confezionamento integro. Queste informazioni sono contenute nel foglietto illustrativo che accompagna il prodotto.

5. Metodo di smaltimento del dispositivo

Non disperdere il prodotto nell’ambiente. Smaltire il dispositivo usato come rifiuto speciale secondo le normative vigenti nel paese di utilizzo. Non contiene composti clorurati e non produce gas tossici ne inquinanti all’atto dell’incenerimento.

 


#Telosterilecm150x200

Telo sterile in TNT bi accoppiato, sterilizzato ad ossido di etilene, assorbente e impermeabile.

TNT 2 strati

Natural latex free

Dispositivo medico di classe IIA (Direttiva CEE 93/42)

 Nella realizzazione del presente Dispositivo medico sono stati utilizzati principalmente i seguenti tipi di TNT:

o TNT biaccoppiato – FabriJet 5– per la realizzazione dei teli di copertura paziente e tavolo.

 

Tutti questi TNT soddisfano i requisiti minimi imposti dalle norme per essere classificati come TNT ad uso medicale.

Rispondono tutti a requisiti di ottima drappeggiabilita e morbidezza, sono ben resistenti all’allungamento sia trasversale che longitudinale, risultando particolarmente adatti all’uso cui vengono destinati.

Hanno tutti una bassa perdita particellare esposta nelle schede tecniche che seguono come coefficiente “Linting” ed assenza di pulviscolo.

I procedimenti industriali adottati per la fabbricazione sono molteplici e si diversificano a seconda delle caratteristiche tecniche che si vogliono ottenere.

Il TNT biaccoppiato (FabriJet 5) ha come caratteristiche principali la capacita di assorbimento ai liquidi e l’assoluta impermeabilita al passaggio di liquidi e microrganismi, in quanto allo strato superiore in TNT assorbente e applicato un film plastico MULTISTRATO, privo di microfori, e garantendo quindi il vero EFFETTO BARRIERA.

Nella prima pagina della presente scheda sono indicati i materiali con cui il dispositivo e fabbricato, ed in calce alla presente (punto 12) si riportano sotto forma di scheda, l’elenco delle principali caratteristiche tecniche dei materiali utilizzati con le performances richieste e con quelle specifiche relative alla norma EN13795.

2. Caratteristiche dimensionali

Tutte le caratteristiche dimensionali del dispositivo si trovano alla prima pagina della presente scheda tecnica.

3. Antistaticita

Tutte le materie prime componenti il dispositivo sono sottoposte a speciale trattamento che ne riduce la carica elettrostatica sin dalla fabbricazione. Tuttavia durante le successive lavorazioni di produzione ed assemblaggio,c’e il rischio di ricaricare di elettricita statica il dispositivo. Pertanto e presente sul Foglietto illustrativo la seguente avvertenza:

“Il dispositivo non e antistatico Non utilizzare in presenza di sostanze infiammabili libere”.

4. Stabilita del prodotto e metodo di conservazione

La colorazione del prodotto e stabile ed antiriflesso, il dispositivo non subisce variazioni da interazioni alle normali condizioni di immagazzinaggio. Conservare in luogo asciutto al riparo da luce diretta e fonti di calore. Movimentare con cura. Utilizzare il prodotto sterile prima della scadenza indicata nella confezione e solo a confezionamento integro. Queste informazioni sono contenute nel foglietto illustrativo che accompagna il prodotto.

5. Metodo di smaltimento del dispositivo

Non disperdere il prodotto nell’ambiente. Smaltire il dispositivo usato come rifiuto speciale secondo le normative vigenti nel paese di utilizzo. Non contiene composti clorurati e non produce gas tossici ne inquinanti all’atto dell’incenerimento.

 


Potresti essere interessato anche a: