Home > Medicazione > Coppia Guanti Sterili In Lattice

Coppia Guanti Sterili In Lattice
Coppia Guanti Sterili In Lattice
Coppia Guanti Sterili In Lattice
Coppia Guanti Sterili In Lattice
Coppia Guanti Sterili In Lattice
Coppia Guanti Sterili In Lattice
Coppia Guanti Sterili In Lattice
Coppia Guanti Sterili In Lattice
Coppia Guanti Sterili In Lattice

Coppia Guanti Sterili In Lattice

Coppia di guanti sterili in lattice, ideati per chi desidera un’elevata presa degli strumenti, sicurezza e comfort. Grazie alla forma dal design esclusivo ed alla garanzia di altissima protezione rappresenta una risposta efficace alle esigenze.

GU048

Prezzo in offerta €0,76 Iva esclusa (Iva 5%)
/

Size
Solo 214 prodotti in stock!
#INTOUCHLITEmis7conpolverecoppiadiguantiinlatticesterili

Coppia di guanti sterili in lattice, ideati per chi desidera un’elevata presa degli strumenti, sicurezza e comfort. Grazie alla forma dal design esclusivo ed alla garanzia di altissima protezione rappresenta una risposta efficace alle esigenze in campo chirurgico.

Caratteristiche

  • Lattice
  • Superficie micro testurizzata
  • Cordolo antiscivolo
  • Manichetta lunga min. 300 mm
  • Completa rintracciabilita
  • Forma anatomica (L/R) con dita curve
  • Sterilizzato a raggi gamma
  • Dispositivi Medici Classe IIa 93/42/CEE

Adatto per uso ospedaliero e ambulatoriale.

Materie prime e produzione in conformita norme US FDA e linee guida GMP.

Realizzati in stabilimenti certificati EN ISO 9001 e EN ISO 13485.

Come indossare i guanti sterili:

·         Procedura codificata per la vestizione

·         Evitare l’eccessivo stiramento del guanto

·         Calzare il guanto tirandolo dalla base delle dita

·         Verificare che non sia troppo stretto o eccessivamente largo sui polpastrelli e sul palmo della mano

Quando sostituirlo

·         Tra diversi tipi di procedure sul paziente se rimane a lungo a contatto con sangue o altri liquidi organici (> 60 min.)

·         Con cadenza regolare in caso di uso prolungato (> 60 min.)

·         In caso di contatto con sostanze chimiche in grado di danneggiarli

·         Se serve una pausa durante le procedure asettiche

·         Tra un paziente e l’altro

·         Se c’e un contatto prolungato con sudore o altri liquidi organici

·         Dopo ogni manovra in cui ci puo essere stata una contaminazione

·         Quando presenta danneggiamenti, fori o lacerazioni

Come rimuoverlo

·         Rimuovere il guanto partendo dal polsino

·         Tenerlo nella mano rimasta guantata

·         Con la mano libera rimuovere il secondo guanto prendendolo dall’interno

·         Infilare il primo guanto all’interno del secondo

Dopo l'uso

·         Non riutilizzarli e non lavarli

·         Lavarsi le mani


#INTOUCHLITEmis6conpolverecoppiadiguantiinlatticesterili

Coppia di guanti sterili in lattice, ideati per chi desidera un’elevata presa degli strumenti, sicurezza e comfort. Grazie alla forma dal design esclusivo ed alla garanzia di altissima protezione rappresenta una risposta efficace alle esigenze in campo chirurgico.

Caratteristiche

  • Lattice
  • Superficie micro testurizzata
  • Cordolo antiscivolo
  • Manichetta lunga min. 300 mm
  • Completa rintracciabilita
  • Forma anatomica (L/R) con dita curve
  • Sterilizzato a raggi gamma
  • Dispositivi Medici Classe IIa 93/42/CEE

Adatto per uso ospedaliero e ambulatoriale.

Materie prime e produzione in conformita norme US FDA e linee guida GMP.

Realizzati in stabilimenti certificati EN ISO 9001 e EN ISO 13485.

Come indossare i guanti sterili:

·         Procedura codificata per la vestizione

·         Evitare l’eccessivo stiramento del guanto

·         Calzare il guanto tirandolo dalla base delle dita

·         Verificare che non sia troppo stretto o eccessivamente largo sui polpastrelli e sul palmo della mano

Quando sostituirlo

·         Tra diversi tipi di procedure sul paziente se rimane a lungo a contatto con sangue o altri liquidi organici (> 60 min.)

·         Con cadenza regolare in caso di uso prolungato (> 60 min.)

·         In caso di contatto con sostanze chimiche in grado di danneggiarli

·         Se serve una pausa durante le procedure asettiche

·         Tra un paziente e l’altro

·         Se c’e un contatto prolungato con sudore o altri liquidi organici

·         Dopo ogni manovra in cui ci puo essere stata una contaminazione

·         Quando presenta danneggiamenti, fori o lacerazioni

Come rimuoverlo

·         Rimuovere il guanto partendo dal polsino

·         Tenerlo nella mano rimasta guantata

·         Con la mano libera rimuovere il secondo guanto prendendolo dall’interno

·         Infilare il primo guanto all’interno del secondo

Dopo l'uso

·         Non riutilizzarli e non lavarli

·         Lavarsi le mani


#INTOUCHLITEmis65conpolverecoppiadiguantiinlatticesterili

Coppia di guanti sterili in lattice, ideati per chi desidera un’elevata presa degli strumenti, sicurezza e comfort. Grazie alla forma dal design esclusivo ed alla garanzia di altissima protezione rappresenta una risposta efficace alle esigenze in campo chirurgico.

Caratteristiche

  • Lattice
  • Superficie micro testurizzata
  • Cordolo antiscivolo
  • Manichetta lunga min. 300 mm
  • Completa rintracciabilita
  • Forma anatomica (L/R) con dita curve
  • Sterilizzato a raggi gamma
  • Dispositivi Medici Classe IIa 93/42/CEE

Adatto per uso ospedaliero e ambulatoriale.

Materie prime e produzione in conformita norme US FDA e linee guida GMP.

Realizzati in stabilimenti certificati EN ISO 9001 e EN ISO 13485.

Come indossare i guanti sterili:

·         Procedura codificata per la vestizione

·         Evitare l’eccessivo stiramento del guanto

·         Calzare il guanto tirandolo dalla base delle dita

·         Verificare che non sia troppo stretto o eccessivamente largo sui polpastrelli e sul palmo della mano

Quando sostituirlo

·         Tra diversi tipi di procedure sul paziente se rimane a lungo a contatto con sangue o altri liquidi organici (> 60 min.)

·         Con cadenza regolare in caso di uso prolungato (> 60 min.)

·         In caso di contatto con sostanze chimiche in grado di danneggiarli

·         Se serve una pausa durante le procedure asettiche

·         Tra un paziente e l’altro

·         Se c’e un contatto prolungato con sudore o altri liquidi organici

·         Dopo ogni manovra in cui ci puo essere stata una contaminazione

·         Quando presenta danneggiamenti, fori o lacerazioni

Come rimuoverlo

·         Rimuovere il guanto partendo dal polsino

·         Tenerlo nella mano rimasta guantata

·         Con la mano libera rimuovere il secondo guanto prendendolo dall’interno

·         Infilare il primo guanto all’interno del secondo

Dopo l'uso

·         Non riutilizzarli e non lavarli

·         Lavarsi le mani


#INTOUCHLITEmis75conpolverecoppiadiguantiinlatticesterili

Coppia di guanti sterili in lattice, ideati per chi desidera un’elevata presa degli strumenti, sicurezza e comfort. Grazie alla forma dal design esclusivo ed alla garanzia di altissima protezione rappresenta una risposta efficace alle esigenze in campo chirurgico.

Caratteristiche

  • Lattice
  • Superficie micro testurizzata
  • Cordolo antiscivolo
  • Manichetta lunga min. 300 mm
  • Completa rintracciabilita
  • Forma anatomica (L/R) con dita curve
  • Sterilizzato a raggi gamma
  • Dispositivi Medici Classe IIa 93/42/CEE

Adatto per uso ospedaliero e ambulatoriale.

Materie prime e produzione in conformita norme US FDA e linee guida GMP.

Realizzati in stabilimenti certificati EN ISO 9001 e EN ISO 13485.

Come indossare i guanti sterili:

·         Procedura codificata per la vestizione

·         Evitare l’eccessivo stiramento del guanto

·         Calzare il guanto tirandolo dalla base delle dita

·         Verificare che non sia troppo stretto o eccessivamente largo sui polpastrelli e sul palmo della mano

Quando sostituirlo

·         Tra diversi tipi di procedure sul paziente se rimane a lungo a contatto con sangue o altri liquidi organici (> 60 min.)

·         Con cadenza regolare in caso di uso prolungato (> 60 min.)

·         In caso di contatto con sostanze chimiche in grado di danneggiarli

·         Se serve una pausa durante le procedure asettiche

·         Tra un paziente e l’altro

·         Se c’e un contatto prolungato con sudore o altri liquidi organici

·         Dopo ogni manovra in cui ci puo essere stata una contaminazione

·         Quando presenta danneggiamenti, fori o lacerazioni

Come rimuoverlo

·         Rimuovere il guanto partendo dal polsino

·         Tenerlo nella mano rimasta guantata

·         Con la mano libera rimuovere il secondo guanto prendendolo dall’interno

·         Infilare il primo guanto all’interno del secondo

Dopo l'uso

·         Non riutilizzarli e non lavarli

·         Lavarsi le mani


#INTOUCHLITEmis8conpolverecoppiadiguantiinlatticesterili

Coppia di guanti sterili in lattice, ideati per chi desidera un’elevata presa degli strumenti, sicurezza e comfort. Grazie alla forma dal design esclusivo ed alla garanzia di altissima protezione rappresenta una risposta efficace alle esigenze in campo chirurgico.

Caratteristiche

  • Lattice
  • Superficie micro testurizzata
  • Cordolo antiscivolo
  • Manichetta lunga min. 300 mm
  • Completa rintracciabilita
  • Forma anatomica (L/R) con dita curve
  • Sterilizzato a raggi gamma
  • Dispositivi Medici Classe IIa 93/42/CEE

Adatto per uso ospedaliero e ambulatoriale.

Materie prime e produzione in conformita norme US FDA e linee guida GMP.

Realizzati in stabilimenti certificati EN ISO 9001 e EN ISO 13485.

Come indossare i guanti sterili:

·         Procedura codificata per la vestizione

·         Evitare l’eccessivo stiramento del guanto

·         Calzare il guanto tirandolo dalla base delle dita

·         Verificare che non sia troppo stretto o eccessivamente largo sui polpastrelli e sul palmo della mano

Quando sostituirlo

·         Tra diversi tipi di procedure sul paziente se rimane a lungo a contatto con sangue o altri liquidi organici (> 60 min.)

·         Con cadenza regolare in caso di uso prolungato (> 60 min.)

·         In caso di contatto con sostanze chimiche in grado di danneggiarli

·         Se serve una pausa durante le procedure asettiche

·         Tra un paziente e l’altro

·         Se c’e un contatto prolungato con sudore o altri liquidi organici

·         Dopo ogni manovra in cui ci puo essere stata una contaminazione

·         Quando presenta danneggiamenti, fori o lacerazioni

Come rimuoverlo

·         Rimuovere il guanto partendo dal polsino

·         Tenerlo nella mano rimasta guantata

·         Con la mano libera rimuovere il secondo guanto prendendolo dall’interno

·         Infilare il primo guanto all’interno del secondo

Dopo l'uso

·         Non riutilizzarli e non lavarli

·         Lavarsi le mani


#INTOUCHLITEmis85conpolverecoppiadiguantiinlatticesterili

Coppia di guanti sterili in lattice, ideati per chi desidera un’elevata presa degli strumenti, sicurezza e comfort. Grazie alla forma dal design esclusivo ed alla garanzia di altissima protezione rappresenta una risposta efficace alle esigenze in campo chirurgico.

Caratteristiche

  • Lattice
  • Superficie micro testurizzata
  • Cordolo antiscivolo
  • Manichetta lunga min. 300 mm
  • Completa rintracciabilita
  • Forma anatomica (L/R) con dita curve
  • Sterilizzato a raggi gamma
  • Dispositivi Medici Classe IIa 93/42/CEE

Adatto per uso ospedaliero e ambulatoriale.

Materie prime e produzione in conformita norme US FDA e linee guida GMP.

Realizzati in stabilimenti certificati EN ISO 9001 e EN ISO 13485.

Come indossare i guanti sterili:

·         Procedura codificata per la vestizione

·         Evitare l’eccessivo stiramento del guanto

·         Calzare il guanto tirandolo dalla base delle dita

·         Verificare che non sia troppo stretto o eccessivamente largo sui polpastrelli e sul palmo della mano

Quando sostituirlo

·         Tra diversi tipi di procedure sul paziente se rimane a lungo a contatto con sangue o altri liquidi organici (> 60 min.)

·         Con cadenza regolare in caso di uso prolungato (> 60 min.)

·         In caso di contatto con sostanze chimiche in grado di danneggiarli

·         Se serve una pausa durante le procedure asettiche

·         Tra un paziente e l’altro

·         Se c’e un contatto prolungato con sudore o altri liquidi organici

·         Dopo ogni manovra in cui ci puo essere stata una contaminazione

·         Quando presenta danneggiamenti, fori o lacerazioni

Come rimuoverlo

·         Rimuovere il guanto partendo dal polsino

·         Tenerlo nella mano rimasta guantata

·         Con la mano libera rimuovere il secondo guanto prendendolo dall’interno

·         Infilare il primo guanto all’interno del secondo

Dopo l'uso

·         Non riutilizzarli e non lavarli

·         Lavarsi le mani


#INTOUCHPFmis65senzapolverecoppiadiguantisteriliinlattice

Coppia di guanti sterili in lattice, ideati per chi desidera un’elevata presa degli strumenti, sicurezza e comfort. Grazie alla forma dal design esclusivo ed alla garanzia di altissima protezione rappresenta una risposta efficace alle esigenze in campo chirurgico.

Caratteristiche

  • Lattice
  • Superficie micro testurizzata
  • Cordolo antiscivolo
  • Manichetta lunga min. 300 mm
  • Completa rintracciabilita
  • Forma anatomica (L/R) con dita curve
  • Sterilizzato a raggi gamma
  • Dispositivi Medici Classe IIa 93/42/CEE

Adatto per uso ospedaliero e ambulatoriale.

Materie prime e produzione in conformita norme US FDA e linee guida GMP.

Realizzati in stabilimenti certificati EN ISO 9001 e EN ISO 13485.

Come indossare i guanti sterili:

·         Procedura codificata per la vestizione

·         Evitare l’eccessivo stiramento del guanto

·         Calzare il guanto tirandolo dalla base delle dita

·         Verificare che non sia troppo stretto o eccessivamente largo sui polpastrelli e sul palmo della mano

Quando sostituirlo

·         Tra diversi tipi di procedure sul paziente se rimane a lungo a contatto con sangue o altri liquidi organici (> 60 min.)

·         Con cadenza regolare in caso di uso prolungato (> 60 min.)

·         In caso di contatto con sostanze chimiche in grado di danneggiarli

·         Se serve una pausa durante le procedure asettiche

·         Tra un paziente e l’altro

·         Se c’e un contatto prolungato con sudore o altri liquidi organici

·         Dopo ogni manovra in cui ci puo essere stata una contaminazione

·         Quando presenta danneggiamenti, fori o lacerazioni

Come rimuoverlo

·         Rimuovere il guanto partendo dal polsino

·         Tenerlo nella mano rimasta guantata

·         Con la mano libera rimuovere il secondo guanto prendendolo dall’interno

·         Infilare il primo guanto all’interno del secondo

Dopo l'uso

·         Non riutilizzarli e non lavarli

·         Lavarsi le mani


#INTOUCHPFmis7senzapolverecoppiadiguantisteriliinlattice

Coppia di guanti sterili in lattice, ideati per chi desidera un’elevata presa degli strumenti, sicurezza e comfort. Grazie alla forma dal design esclusivo ed alla garanzia di altissima protezione rappresenta una risposta efficace alle esigenze in campo chirurgico.

Caratteristiche

  • Lattice
  • Superficie micro testurizzata
  • Cordolo antiscivolo
  • Manichetta lunga min. 300 mm
  • Completa rintracciabilita
  • Forma anatomica (L/R) con dita curve
  • Sterilizzato a raggi gamma
  • Dispositivi Medici Classe IIa 93/42/CEE

Adatto per uso ospedaliero e ambulatoriale.

Materie prime e produzione in conformita norme US FDA e linee guida GMP.

Realizzati in stabilimenti certificati EN ISO 9001 e EN ISO 13485.

Come indossare i guanti sterili:

·         Procedura codificata per la vestizione

·         Evitare l’eccessivo stiramento del guanto

·         Calzare il guanto tirandolo dalla base delle dita

·         Verificare che non sia troppo stretto o eccessivamente largo sui polpastrelli e sul palmo della mano

Quando sostituirlo

·         Tra diversi tipi di procedure sul paziente se rimane a lungo a contatto con sangue o altri liquidi organici (> 60 min.)

·         Con cadenza regolare in caso di uso prolungato (> 60 min.)

·         In caso di contatto con sostanze chimiche in grado di danneggiarli

·         Se serve una pausa durante le procedure asettiche

·         Tra un paziente e l’altro

·         Se c’e un contatto prolungato con sudore o altri liquidi organici

·         Dopo ogni manovra in cui ci puo essere stata una contaminazione

·         Quando presenta danneggiamenti, fori o lacerazioni

Come rimuoverlo

·         Rimuovere il guanto partendo dal polsino

·         Tenerlo nella mano rimasta guantata

·         Con la mano libera rimuovere il secondo guanto prendendolo dall’interno

·         Infilare il primo guanto all’interno del secondo

Dopo l'uso

·         Non riutilizzarli e non lavarli

·         Lavarsi le mani


#INTOUCHPFmis75senzapolverecoppiadiguantisteriliinlattice

Coppia di guanti sterili in lattice, ideati per chi desidera un’elevata presa degli strumenti, sicurezza e comfort. Grazie alla forma dal design esclusivo ed alla garanzia di altissima protezione rappresenta una risposta efficace alle esigenze in campo chirurgico.

Caratteristiche

  • Lattice
  • Superficie micro testurizzata
  • Cordolo antiscivolo
  • Manichetta lunga min. 300 mm
  • Completa rintracciabilita
  • Forma anatomica (L/R) con dita curve
  • Sterilizzato a raggi gamma
  • Dispositivi Medici Classe IIa 93/42/CEE

Adatto per uso ospedaliero e ambulatoriale.

Materie prime e produzione in conformita norme US FDA e linee guida GMP.

Realizzati in stabilimenti certificati EN ISO 9001 e EN ISO 13485.

Come indossare i guanti sterili:

·         Procedura codificata per la vestizione

·         Evitare l’eccessivo stiramento del guanto

·         Calzare il guanto tirandolo dalla base delle dita

·         Verificare che non sia troppo stretto o eccessivamente largo sui polpastrelli e sul palmo della mano

Quando sostituirlo

·         Tra diversi tipi di procedure sul paziente se rimane a lungo a contatto con sangue o altri liquidi organici (> 60 min.)

·         Con cadenza regolare in caso di uso prolungato (> 60 min.)

·         In caso di contatto con sostanze chimiche in grado di danneggiarli

·         Se serve una pausa durante le procedure asettiche

·         Tra un paziente e l’altro

·         Se c’e un contatto prolungato con sudore o altri liquidi organici

·         Dopo ogni manovra in cui ci puo essere stata una contaminazione

·         Quando presenta danneggiamenti, fori o lacerazioni

Come rimuoverlo

·         Rimuovere il guanto partendo dal polsino

·         Tenerlo nella mano rimasta guantata

·         Con la mano libera rimuovere il secondo guanto prendendolo dall’interno

·         Infilare il primo guanto all’interno del secondo

Dopo l'uso

·         Non riutilizzarli e non lavarli

·         Lavarsi le mani


Potresti essere interessato anche a: