Home > Medicazione > Cannula Orofaringea Di Guedel

7f888a4f8ce05f28ea61c0681683b0380c174027
f3f1c1c9318ce2685d756783f940486c760dc4a0
027048c2dcdad4b4ea85ff8195bb14111bbbaa7a
f53687287b27bc422213c9e0e12ee6ffee15822e
4f5ef5e7e7240c6aaaebab5c4810cf15eadaef03
1a6f32b30fabd73ee6bae35ada832107a7da579a
69393a12dcedb235486ad0c52917c5e5e5c10675
3c59d396e9a366f0aa1d5b003bcee8e8ce97e2ce

Cannula Orofaringea Di Guedel

La cannula orofaringea, conosciuta anche con il nome di cannula di Mayo o cannula di Guedel, è un dispositivo ricurvo a sezione appiattita, serve ad impedire che la lingua si posizioni addosso alla parete faringea, bloccando il flusso d'aria.

GU001

La quantità massima acquistabile per questo prodotto è

Prezzo €0,86 Iva esclusa (Iva 5%) €0,90 Iva inclusa
/

Size
Solo 34 prodotti in stock!
#Cannuladiguedelcal2

Cannula Orofaringea (Cannula di Mayo o Cannula di Guedel)

La cannula orofaringea, conosciuta anche come cannula di Mayo o cannula di Guedel, è uno strumento fondamentale utilizzato nelle procedure di supporto respiratorio per mantenere le vie aeree aperte e garantire un adeguato flusso d'aria durante la ventilazione di un paziente non intubato. Ecco le sue principali caratteristiche:

Caratteristiche:

    Design Anatomico: La cannula ha una forma appiattita e ricurva che si adatta alla conformazione della bocca e della gola del paziente, permettendo un inserimento confortevole e una posizionamento efficace tra la lingua e il palato duro fino al retro faringe.
    Prevenzione dell'Ostruzione: Una volta inserita correttamente, la cannula previene il collasso della lingua all'indietro, impedendo così l'ostruzione delle vie aeree superiori durante la ventilazione artificiale.
    Mantenimento del Flusso d'Aria: Assicura un adeguato afflusso di aria ai polmoni del paziente durante la ventilazione manuale o meccanica, facilitando il passaggio dell'aria attraverso la faringe e prevenendo l'aspirazione di fluidi o ostruzioni.
    Materiali Sicuri: Le cannule orofaringee sono realizzate in PVC atossico, garantendo la sicurezza del paziente durante l'utilizzo. Sono disponibili in confezioni sterili per ridurre il rischio di infezioni nosocomiali.

Utilizzo:

    Le cannule orofaringee sono utilizzate principalmente per mantenere le vie aeree aperte e facilitare la ventilazione durante le emergenze mediche, ad esempio in caso di arresto respiratorio o coma.
    Sono spesso impiegate nei servizi di emergenza preospedaliera, nelle sale operatorie, nei reparti di terapia intensiva e in altri ambienti sanitari dove può essere necessario fornire supporto respiratorio immediato a un paziente non intubato.

Dimensioni e Confezionamento:

    Le cannule orofaringee sono disponibili in diverse dimensioni per adattarsi alle diverse dimensioni anatomiche dei pazienti, dalla neonatale all'adulto.
    Vengono generalmente fornite in confezioni sterili singole per garantire l'igiene e la sicurezza durante l'utilizzo clinico.

In sintesi, la cannula orofaringea è uno strumento essenziale nelle procedure di ventilazione di emergenza, garantendo un flusso d'aria adeguato e contribuendo alla salvaguardia delle vie aeree del paziente non intubato.

 


 
#Cannuladiguedelcal4

L

Cannula Orofaringea (Cannula di Mayo o Cannula di Guedel)

La cannula orofaringea, conosciuta anche come cannula di Mayo o cannula di Guedel, è uno strumento fondamentale utilizzato nelle procedure di supporto respiratorio per mantenere le vie aeree aperte e garantire un adeguato flusso d'aria durante la ventilazione di un paziente non intubato. Ecco le sue principali caratteristiche:

Caratteristiche:

    Design Anatomico: La cannula ha una forma appiattita e ricurva che si adatta alla conformazione della bocca e della gola del paziente, permettendo un inserimento confortevole e una posizionamento efficace tra la lingua e il palato duro fino al retro faringe.
    Prevenzione dell'Ostruzione: Una volta inserita correttamente, la cannula previene il collasso della lingua all'indietro, impedendo così l'ostruzione delle vie aeree superiori durante la ventilazione artificiale.
    Mantenimento del Flusso d'Aria: Assicura un adeguato afflusso di aria ai polmoni del paziente durante la ventilazione manuale o meccanica, facilitando il passaggio dell'aria attraverso la faringe e prevenendo l'aspirazione di fluidi o ostruzioni.
    Materiali Sicuri: Le cannule orofaringee sono realizzate in PVC atossico, garantendo la sicurezza del paziente durante l'utilizzo. Sono disponibili in confezioni sterili per ridurre il rischio di infezioni nosocomiali.

Utilizzo:

    Le cannule orofaringee sono utilizzate principalmente per mantenere le vie aeree aperte e facilitare la ventilazione durante le emergenze mediche, ad esempio in caso di arresto respiratorio o coma.
    Sono spesso impiegate nei servizi di emergenza preospedaliera, nelle sale operatorie, nei reparti di terapia intensiva e in altri ambienti sanitari dove può essere necessario fornire supporto respiratorio immediato a un paziente non intubato.

Dimensioni e Confezionamento:

    Le cannule orofaringee sono disponibili in diverse dimensioni per adattarsi alle diverse dimensioni anatomiche dei pazienti, dalla neonatale all'adulto.
    Vengono generalmente fornite in confezioni sterili singole per garantire l'igiene e la sicurezza durante l'utilizzo clinico.

In sintesi, la cannula orofaringea è uno strumento essenziale nelle procedure di ventilazione di emergenza, garantendo un flusso d'aria adeguato e contribuendo alla salvaguardia delle vie aeree del paziente non intubato.

 


 

#Cannuladiguedelcal3

Cannula Orofaringea (Cannula di Mayo o Cannula di Guedel)

La cannula orofaringea, conosciuta anche come cannula di Mayo o cannula di Guedel, è uno strumento fondamentale utilizzato nelle procedure di supporto respiratorio per mantenere le vie aeree aperte e garantire un adeguato flusso d'aria durante la ventilazione di un paziente non intubato. Ecco le sue principali caratteristiche:

Caratteristiche:

    Design Anatomico: La cannula ha una forma appiattita e ricurva che si adatta alla conformazione della bocca e della gola del paziente, permettendo un inserimento confortevole e una posizionamento efficace tra la lingua e il palato duro fino al retro faringe.
    Prevenzione dell'Ostruzione: Una volta inserita correttamente, la cannula previene il collasso della lingua all'indietro, impedendo così l'ostruzione delle vie aeree superiori durante la ventilazione artificiale.
    Mantenimento del Flusso d'Aria: Assicura un adeguato afflusso di aria ai polmoni del paziente durante la ventilazione manuale o meccanica, facilitando il passaggio dell'aria attraverso la faringe e prevenendo l'aspirazione di fluidi o ostruzioni.
    Materiali Sicuri: Le cannule orofaringee sono realizzate in PVC atossico, garantendo la sicurezza del paziente durante l'utilizzo. Sono disponibili in confezioni sterili per ridurre il rischio di infezioni nosocomiali.

Utilizzo:

    Le cannule orofaringee sono utilizzate principalmente per mantenere le vie aeree aperte e facilitare la ventilazione durante le emergenze mediche, ad esempio in caso di arresto respiratorio o coma.
    Sono spesso impiegate nei servizi di emergenza preospedaliera, nelle sale operatorie, nei reparti di terapia intensiva e in altri ambienti sanitari dove può essere necessario fornire supporto respiratorio immediato a un paziente non intubato.

Dimensioni e Confezionamento:

    Le cannule orofaringee sono disponibili in diverse dimensioni per adattarsi alle diverse dimensioni anatomiche dei pazienti, dalla neonatale all'adulto.
    Vengono generalmente fornite in confezioni sterili singole per garantire l'igiene e la sicurezza durante l'utilizzo clinico.

In sintesi, la cannula orofaringea è uno strumento essenziale nelle procedure di ventilazione di emergenza, garantendo un flusso d'aria adeguato e contribuendo alla salvaguardia delle vie aeree del paziente non intubato.

 


 

#Cannuladiguedelcal1

Cannula Orofaringea (Cannula di Mayo o Cannula di Guedel)

La cannula orofaringea, conosciuta anche come cannula di Mayo o cannula di Guedel, è uno strumento fondamentale utilizzato nelle procedure di supporto respiratorio per mantenere le vie aeree aperte e garantire un adeguato flusso d'aria durante la ventilazione di un paziente non intubato. Ecco le sue principali caratteristiche:

Caratteristiche:

    Design Anatomico: La cannula ha una forma appiattita e ricurva che si adatta alla conformazione della bocca e della gola del paziente, permettendo un inserimento confortevole e una posizionamento efficace tra la lingua e il palato duro fino al retro faringe.
    Prevenzione dell'Ostruzione: Una volta inserita correttamente, la cannula previene il collasso della lingua all'indietro, impedendo così l'ostruzione delle vie aeree superiori durante la ventilazione artificiale.
    Mantenimento del Flusso d'Aria: Assicura un adeguato afflusso di aria ai polmoni del paziente durante la ventilazione manuale o meccanica, facilitando il passaggio dell'aria attraverso la faringe e prevenendo l'aspirazione di fluidi o ostruzioni.
    Materiali Sicuri: Le cannule orofaringee sono realizzate in PVC atossico, garantendo la sicurezza del paziente durante l'utilizzo. Sono disponibili in confezioni sterili per ridurre il rischio di infezioni nosocomiali.

Utilizzo:

    Le cannule orofaringee sono utilizzate principalmente per mantenere le vie aeree aperte e facilitare la ventilazione durante le emergenze mediche, ad esempio in caso di arresto respiratorio o coma.
    Sono spesso impiegate nei servizi di emergenza preospedaliera, nelle sale operatorie, nei reparti di terapia intensiva e in altri ambienti sanitari dove può essere necessario fornire supporto respiratorio immediato a un paziente non intubato.

Dimensioni e Confezionamento:

    Le cannule orofaringee sono disponibili in diverse dimensioni per adattarsi alle diverse dimensioni anatomiche dei pazienti, dalla neonatale all'adulto.
    Vengono generalmente fornite in confezioni sterili singole per garantire l'igiene e la sicurezza durante l'utilizzo clinico.

In sintesi, la cannula orofaringea è uno strumento essenziale nelle procedure di ventilazione di emergenza, garantendo un flusso d'aria adeguato e contribuendo alla salvaguardia delle vie aeree del paziente non intubato.

 


 

#Cannuladiguedelcal0

Cannula Orofaringea (Cannula di Mayo o Cannula di Guedel)

La cannula orofaringea, conosciuta anche come cannula di Mayo o cannula di Guedel, è uno strumento fondamentale utilizzato nelle procedure di supporto respiratorio per mantenere le vie aeree aperte e garantire un adeguato flusso d'aria durante la ventilazione di un paziente non intubato. Ecco le sue principali caratteristiche:

Caratteristiche:

    Design Anatomico: La cannula ha una forma appiattita e ricurva che si adatta alla conformazione della bocca e della gola del paziente, permettendo un inserimento confortevole e una posizionamento efficace tra la lingua e il palato duro fino al retro faringe.
    Prevenzione dell'Ostruzione: Una volta inserita correttamente, la cannula previene il collasso della lingua all'indietro, impedendo così l'ostruzione delle vie aeree superiori durante la ventilazione artificiale.
    Mantenimento del Flusso d'Aria: Assicura un adeguato afflusso di aria ai polmoni del paziente durante la ventilazione manuale o meccanica, facilitando il passaggio dell'aria attraverso la faringe e prevenendo l'aspirazione di fluidi o ostruzioni.
    Materiali Sicuri: Le cannule orofaringee sono realizzate in PVC atossico, garantendo la sicurezza del paziente durante l'utilizzo. Sono disponibili in confezioni sterili per ridurre il rischio di infezioni nosocomiali.

Utilizzo:

    Le cannule orofaringee sono utilizzate principalmente per mantenere le vie aeree aperte e facilitare la ventilazione durante le emergenze mediche, ad esempio in caso di arresto respiratorio o coma.
    Sono spesso impiegate nei servizi di emergenza preospedaliera, nelle sale operatorie, nei reparti di terapia intensiva e in altri ambienti sanitari dove può essere necessario fornire supporto respiratorio immediato a un paziente non intubato.

Dimensioni e Confezionamento:

    Le cannule orofaringee sono disponibili in diverse dimensioni per adattarsi alle diverse dimensioni anatomiche dei pazienti, dalla neonatale all'adulto.
    Vengono generalmente fornite in confezioni sterili singole per garantire l'igiene e la sicurezza durante l'utilizzo clinico.

In sintesi, la cannula orofaringea è uno strumento essenziale nelle procedure di ventilazione di emergenza, garantendo un flusso d'aria adeguato e contribuendo alla salvaguardia delle vie aeree del paziente non intubato.

 


 

#Cannuladiguedelcal00

Cannula Orofaringea (Cannula di Mayo o Cannula di Guedel)

La cannula orofaringea, conosciuta anche come cannula di Mayo o cannula di Guedel, è uno strumento fondamentale utilizzato nelle procedure di supporto respiratorio per mantenere le vie aeree aperte e garantire un adeguato flusso d'aria durante la ventilazione di un paziente non intubato. Ecco le sue principali caratteristiche:

Caratteristiche:

    Design Anatomico: La cannula ha una forma appiattita e ricurva che si adatta alla conformazione della bocca e della gola del paziente, permettendo un inserimento confortevole e una posizionamento efficace tra la lingua e il palato duro fino al retro faringe.
    Prevenzione dell'Ostruzione: Una volta inserita correttamente, la cannula previene il collasso della lingua all'indietro, impedendo così l'ostruzione delle vie aeree superiori durante la ventilazione artificiale.
    Mantenimento del Flusso d'Aria: Assicura un adeguato afflusso di aria ai polmoni del paziente durante la ventilazione manuale o meccanica, facilitando il passaggio dell'aria attraverso la faringe e prevenendo l'aspirazione di fluidi o ostruzioni.
    Materiali Sicuri: Le cannule orofaringee sono realizzate in PVC atossico, garantendo la sicurezza del paziente durante l'utilizzo. Sono disponibili in confezioni sterili per ridurre il rischio di infezioni nosocomiali.

Utilizzo:

    Le cannule orofaringee sono utilizzate principalmente per mantenere le vie aeree aperte e facilitare la ventilazione durante le emergenze mediche, ad esempio in caso di arresto respiratorio o coma.
    Sono spesso impiegate nei servizi di emergenza preospedaliera, nelle sale operatorie, nei reparti di terapia intensiva e in altri ambienti sanitari dove può essere necessario fornire supporto respiratorio immediato a un paziente non intubato.

Dimensioni e Confezionamento:

    Le cannule orofaringee sono disponibili in diverse dimensioni per adattarsi alle diverse dimensioni anatomiche dei pazienti, dalla neonatale all'adulto.
    Vengono generalmente fornite in confezioni sterili singole per garantire l'igiene e la sicurezza durante l'utilizzo clinico.

In sintesi, la cannula orofaringea è uno strumento essenziale nelle procedure di ventilazione di emergenza, garantendo un flusso d'aria adeguato e contribuendo alla salvaguardia delle vie aeree del paziente non intubato.

 


 

#Cannuladiguedelcal000

Cannula Orofaringea (Cannula di Mayo o Cannula di Guedel)

La cannula orofaringea, conosciuta anche come cannula di Mayo o cannula di Guedel, è uno strumento fondamentale utilizzato nelle procedure di supporto respiratorio per mantenere le vie aeree aperte e garantire un adeguato flusso d'aria durante la ventilazione di un paziente non intubato. Ecco le sue principali caratteristiche:

Caratteristiche:

    Design Anatomico: La cannula ha una forma appiattita e ricurva che si adatta alla conformazione della bocca e della gola del paziente, permettendo un inserimento confortevole e una posizionamento efficace tra la lingua e il palato duro fino al retro faringe.
    Prevenzione dell'Ostruzione: Una volta inserita correttamente, la cannula previene il collasso della lingua all'indietro, impedendo così l'ostruzione delle vie aeree superiori durante la ventilazione artificiale.
    Mantenimento del Flusso d'Aria: Assicura un adeguato afflusso di aria ai polmoni del paziente durante la ventilazione manuale o meccanica, facilitando il passaggio dell'aria attraverso la faringe e prevenendo l'aspirazione di fluidi o ostruzioni.
    Materiali Sicuri: Le cannule orofaringee sono realizzate in PVC atossico, garantendo la sicurezza del paziente durante l'utilizzo. Sono disponibili in confezioni sterili per ridurre il rischio di infezioni nosocomiali.

Utilizzo:

    Le cannule orofaringee sono utilizzate principalmente per mantenere le vie aeree aperte e facilitare la ventilazione durante le emergenze mediche, ad esempio in caso di arresto respiratorio o coma.
    Sono spesso impiegate nei servizi di emergenza preospedaliera, nelle sale operatorie, nei reparti di terapia intensiva e in altri ambienti sanitari dove può essere necessario fornire supporto respiratorio immediato a un paziente non intubato.

Dimensioni e Confezionamento:

    Le cannule orofaringee sono disponibili in diverse dimensioni per adattarsi alle diverse dimensioni anatomiche dei pazienti, dalla neonatale all'adulto.
    Vengono generalmente fornite in confezioni sterili singole per garantire l'igiene e la sicurezza durante l'utilizzo clinico.

In sintesi, la cannula orofaringea è uno strumento essenziale nelle procedure di ventilazione di emergenza, garantendo un flusso d'aria adeguato e contribuendo alla salvaguardia delle vie aeree del paziente non intubato.

 


 

#Cannuladiguedelcal5

Cannula Orofaringea (Cannula di Mayo o Cannula di Guedel)

La cannula orofaringea, conosciuta anche come cannula di Mayo o cannula di Guedel, è uno strumento fondamentale utilizzato nelle procedure di supporto respiratorio per mantenere le vie aeree aperte e garantire un adeguato flusso d'aria durante la ventilazione di un paziente non intubato. Ecco le sue principali caratteristiche:

Caratteristiche:

    Design Anatomico: La cannula ha una forma appiattita e ricurva che si adatta alla conformazione della bocca e della gola del paziente, permettendo un inserimento confortevole e una posizionamento efficace tra la lingua e il palato duro fino al retro faringe.
    Prevenzione dell'Ostruzione: Una volta inserita correttamente, la cannula previene il collasso della lingua all'indietro, impedendo così l'ostruzione delle vie aeree superiori durante la ventilazione artificiale.
    Mantenimento del Flusso d'Aria: Assicura un adeguato afflusso di aria ai polmoni del paziente durante la ventilazione manuale o meccanica, facilitando il passaggio dell'aria attraverso la faringe e prevenendo l'aspirazione di fluidi o ostruzioni.
    Materiali Sicuri: Le cannule orofaringee sono realizzate in PVC atossico, garantendo la sicurezza del paziente durante l'utilizzo. Sono disponibili in confezioni sterili per ridurre il rischio di infezioni nosocomiali.

Utilizzo:

    Le cannule orofaringee sono utilizzate principalmente per mantenere le vie aeree aperte e facilitare la ventilazione durante le emergenze mediche, ad esempio in caso di arresto respiratorio o coma.
    Sono spesso impiegate nei servizi di emergenza preospedaliera, nelle sale operatorie, nei reparti di terapia intensiva e in altri ambienti sanitari dove può essere necessario fornire supporto respiratorio immediato a un paziente non intubato.

Dimensioni e Confezionamento:

    Le cannule orofaringee sono disponibili in diverse dimensioni per adattarsi alle diverse dimensioni anatomiche dei pazienti, dalla neonatale all'adulto.
    Vengono generalmente fornite in confezioni sterili singole per garantire l'igiene e la sicurezza durante l'utilizzo clinico.

In sintesi, la cannula orofaringea è uno strumento essenziale nelle procedure di ventilazione di emergenza, garantendo un flusso d'aria adeguato e contribuendo alla salvaguardia delle vie aeree del paziente non intubato.

 


 

Potresti essere interessato anche a: